Al via gli incentivi per il fotovoltaico

fotovoltaico su tetto casaOggi 20 dicembre 1013 al via i contributi per l’installazione di impianti fotovoltaici con potenza di picco inferiore ai 20kW, da parte di Enel Distribuzione.

Il bando è rivolto a persone fisiche o giuridiche, residenti in Italia, che siano proprietari dell’edificio, immobile o comunque della proprietà ove si realizzano interventi di impianti solari fotovoltaici con potenza di picco inferiore a 20kW nel rispetto dei vincoli tecnici indicati dalle normative di seguito riportate:

  • CEI EN 61215 per i moduli in silicio cristallino
  • CEI EN 61646 per i moduli in silicio amorfo
  • CEI EN 61000-3-2 per gli “inverter” che devono essere costruiti in conformità alla norma in questione per i disturbi lato c.a.

Per poter accede all’offerta sono necessari inoltre i seguenti documenti:

  • attivazioni dell’impianto fotovoltaico rilasciato dal gestore della rete
  • punto di connessione alla rete
  • data entrata in esercizio dell’impianto
  • schede tecniche moduli fotovoltaici ed inverter, nel rispetto delle normative sopra indicate.

Il bando prevede un corrispettivo economico che risulta essere variabile da intervento ad intervento e proporzionato al risparmio energetico generabile dall’impianto e pertanto in funzione di:

  • fasce solari (cinque) ove si realizza l’impianto
  • inclinazione dei moduli rispetto al piano orizzontale
  • potenza totale dell’impianto

Corrispettivo comunque calcolabile direttamente sul portale di Enel, predisposto per recepire le richieste.

In allegato la scheda-tecnica7T-impianti-fotovoltaici per il calcolo del risparmio di energia primaria.

I contributi saranno erogati fino al raggiungimento dell’importo massimo di 10 milioni di euro. I contributi in questione non sono cumulabili con con altre agevolazioni, detrazioni e/o incentivi e sono legate al meccanismo dei certificati bianchi.

 il link dell’offerta: bando_enel_fotovoltaico

Segui gli articoli di globoCASE su Twitter

Testo liberamente riproducibile a condizione di citare la fonte blog.globocase.com

Per rimanere aggiornato su curiosità e news immobiliari: facebook, twitter, google plus

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>