Bruce Willis e la casa di Los Angeles

Sarà quel fair play tipico degli anglosassoni o semplicemente che il divorzio negli States è un’istituzione con radici lontane e durevoli quasi come il matrimonio,laterale esterno casa b.willis ma le famiglie separate e riformate possono vivere amorevolmente come vicini di casa, è straordinario pensando che talvolta i vicini soffrono di antipatia pur non conoscendosi.

La nuova famiglia di Bruce Willis formata con la consorte Emma Hemming e il figlio nato da quest’ultima unione hanno traslocato in un appartamento del famosissimo quanto agiato condominio residenziale San Remo in quel di New York, dove già risiede la prima moglie del famoso attore Demi Morre con la quale ha vissuto una intensissima storia prima che giungesse al termine con un divorzio  avvenuto nell’anno 2000 dall’unione dei due attori sono nate tre figli  Rumer, Scout e Tallulah ormai grandi ma felici di vivere come famiglia allargata sotto il tetto di New York.cortile interno b.willis La scelta di risiedere nella grande mela ha rafforzato l’idea dell’attore di disfarsi dell’ormai inutilzzata residenza di Los Angeles divenuta sua proprietà nel 2004 e messa in vendita subito dopo la nascita del quarto figlio avuto dall’ ultima moglie Emma Hemming. La Proprietà della star è non troppo distante dal famoso quartiere di Beverly Hills, l’edificato realizzato nel 1928 mostra agli esterni lo stile spagnolo originario della costruzione, nel giardino di proprietà che misura un acro sono disposti un enorme patio confortevole ed ospitale, una piscina ed un campo da tennis con relative corti di pertinenza, ma la vera perla negli esterni è il cortile estremamente romantico con la sua vasca ornamentale per l’acqua. Gli interni della casa sono sobriamente lussuosi ed eleganti, quasi tutti gli ambienti sono al piano terra compresa la grande biblioteca, la casa conta undici camere da letto ed altrettanti bagni.

fonte foto: zillow

Segui gli articoli di globoCASE su Twitter

Testo liberamente riproducibile a condizione di citare la fonte blog.globocase.com

Per rimanere aggiornato su curiosità e news immobiliari: facebook, twitter, google plus

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>