La casa polivalente di Greenwich

art barn 6I 929 metri quadrati, dell’edificio residenziale innalzato sul suolo rupestre, della zona di Greenwich, stato di NY, sono appena distinguibili nel panorama campestre del  territorio dove l’abitato poggia le sue fondamenta.

La casa inserita in un panorama silvestre non ha uno stile architettonico country, nessuna veranda precede l’ingresso ne travi lignee sono state poste a copertura del tetto esterno.art barn 7

Robert Young è l’architetto che ha elaborato il progetto per l’unità immobiliare di Greenwich costituita da: basamento, piano d’ingresso e piano superiore; egli ha voluto per questa casa polivalente uno stile architettonico moderno lineare con aperture murarie applicate secondo un accurato studio dell’esposizione alla luce solare nel trascorrere delle ore diurne.art barn 3

Contemporanei ed efficienti sono i materiali utilizzati per la sua edificazione ed innovativo è il rivestimento applicato alle pareti esterne, un giardino verticale seminato solo in glicine ricopre quasi interamente le quattro facciate della casa.art barn 1

Il giardino verticale ha una funzione decorativa integrante al parco naturale dalla qualità ecosostenibile da cui il vantaggio di un maggiore isolamento termico dell’immobile.art barn

La coppia è si animata dal reciproco affetto come dall’estro artistico e l’architetto Robert Young a Greenwich costruisce un immobile unifamiliare dalla cui ampiezza deve ottenere sia l’officina creativa della coppia committente che gli gli spazi uffico ufficio.

La  casa innalzata per tre piani ha quindi l’obbligo di assegnare ad ogni luogo una funzionalità specifica.art barn 2
L’architetto soddisfa le richieste dei proprietari risolvendo lo spazio espositivo in due gallerie ampie che percorrono un unico piano affiancando a queste gli altri vani di uso lavorativo.art barn 4

Lo spazio casa intesa come spazio privato o ricreativo è dato da un vasto open space dove sono presenti salotti zona living e una cucina che per dimensione ed attrezzatura somiglia a quella di un ristorante.art barn 9

Tutti i piani sono collegati tra loro con un vano scala, illuminato da varchi di luce naturale che modifica i colori degli interni al variare delle ore e da un elevatore capiente che agevola il trasporto delle opere d’arte.

fonte fotografica:ryarch.com

Segui gli articoli di globoCASE su Twitter

Testo liberamente riproducibile a condizione di citare la fonte blog.globocase.com

Per rimanere aggiornato su curiosità e news immobiliari: facebook, twitter, google plus

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>