Casa resistente allo Tsunami

casa anti tsunamiLo studio Designs Northwest Architects nell’ambiente dell’architettura progettuale da circa un quarto di secolo, ha progettato e materializzato un immobile antisismico capace di resistere alle forze dei venti trasversali fino a 137 Km/h, di sostenere la sforza d’urto scatenata da uno Tsunami e di rimanere integra nella struttura subendo eventi sismismici con movimenti sussultori ed ondulatori fino a 7,8 gradi della scala Ritter.

Lo studio Designs Northwest che annovera molti anni di esperienza è famoso per approcciarsi all’ideazione dei progetti con pensiero innovativo capace di unire in un eccellente connubio i bisogni del committente alle necessità progettuali per l’adattamento al territorio.

Tanti  progetti del Team Northwest hanno incrementato l’urbanistica nello stato di Washington con costruzioni residenziali, ricettive il commercio e talvolta anche  istituzionali.

casa tsunami esterno 2L’obiettivo posto come primario degli architetti della Designs Northwest è espletare i ruoli di progetto e costruzione di un immobile puntando all’uso di materiali tecnici e prestanti talvolta anche sperimentali che permettano al termine della costruzione edile un prefetto godimento dell’abitato riducendo i fastidi più comuni fino ai rischi abitativi in stato di crisi come un evento meteorologico o geologico straordinario.esterno villa anti tsunami

L’architetto Dan Nelson ha disegnato la casa di Camano Island, Washington ragionando in termini di innovazione e sicurezza. La sua esecuzione ha raggiunto un’ eccellente risultato: la casa sembrerebbe resistente anche in presenza di un evento catastrofico quale lo Tsunami senza rinunciare al gusto architettonico o compromettere la comodità dell’uso degli ambienti interni o limitrofi l’immobile. L’esecuzione dell’abitato appare come un immobile di più classica generazione innalzato su due piani dove al piano basso l’area, unica, è dedicata alla zona living e relax e al piano più alto è sistemato, accanto alla zona notte, uno spazio giorno.

Il progetto però rivela che le due zone della casa concepite per un diverso uso hanno anche un diverso ruolo nell’affrontare le avversità geologiche o meteorologiche.

interni piano superiore Il piano terra è edificato con ampie vetrate le quali hanno molteplici funzioni: in condizioni normali far filtrare quanta più luce naturale sia possibile, in condizioni di criticità il vetro oppone poca resistenza alla potenza d’urto delle onde che si potrebbero scagliare alla velocità di molti km/h e rompendosi permetterebbero all’acqua di passare nell’abitato sfociando più velocemente all’esterno dello stesso senza procurare danni alla struttura portante delle colonne, innalzate in cemento armato, che sostengono in toto il complesso della casa. Il pian terreno in questione è denominato per questa pecularietà “stanza delle alluvioni”.

Il piano superiore ha la responsabilità di tenere al sicuro in caso di calamità gli abitanti della casa.

esterno casa visto dal retroL’interior design ha dato molta attenzione agli arredi della casa che sembra essere concepita per godersi le vacanze sul lago.

foto: Dan Nelson

Segui gli articoli di globoCASE su Twitter

Testo liberamente riproducibile a condizione di citare la fonte blog.globocase.com

Per rimanere aggiornato su curiosità e news immobiliari: facebook, twitter, google plus

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>